I prodotti vengono caricati ...

Torna alla pagina

Ricerca per : "
"

Soluzioni

  • Come stampare francobolli digitali?

    Di cosa avete bisogno?

    • Una stampante etichette Dymo  

    • Il formato corretto per la stampante etichette Dymo con etichette compatibili

     

    Quali sono i vantaggi?

    • Si dispone sempre della corretta affrancatura

    • Non sarà più necessario ordinare dei francobolli  

    • Non sarà più necessario mettere troppo francobolli su un pacchetto

    • Le spedizioni otterranno un aspetto più professionale

     

    Una stampante etichette Dymo

    Per stampare i francobolli digitali potete usare diversi tipi di stampanti Dymo:

    • Dymo Labelwriter 450 Turbo

    • Dymo Labelwriter 450 Twin Turbo

    • Dymo Labelwriter 4XL

     

    Stampante etichette Dymo con etichette compatibili

    Si può scegliere tra due tipi di etichette per stampare i francobolli:

    • stampante Dymo 99010, misure etichette 89mm x 28mm, bianco (SKU: S0722370)

    • stampante Dymo 99012, misure etichette 89mm x 36mm, bianco (SKU: S0722400)


    Queste due etichette compatibili vengono spesso utilizzate come etichette per indirizzi.

    Queste etichette vengono anche chiamate etichette da francobollo. La stampante etichette Dymo 99010 e 99012 sono adatte sia come etichette per indirizzi che come etichette per francobolli.

     

    Per rendere le cose più semplici, abbiamo creato un pacchetto di prova. Il pacchetto è composto da una stampante e tre rotoli compatibili con stampante etichette Dymo 99010.

  • Le caratteristiche delle etichette termiche

    Le etichette termiche vengono sempre più utilizzate nelle aziende. Il motivo è che le etichette termiche vengono utilizzate in una stampante termica diretta per etichette la quale non ha bisogno di inchiostro o toner ma per mezzo di calore. 

     

    Caratteristiche:

    Il grande vantaggio delle etichette termiche è che per stampare le etichette non si ha bisogno di inchiostro o toner ma di calore. Le stampanti necessari per questo sono chiamate stampanti termiche dirette. I codici di queste stampanti spesso finiscono con una D. Alcune delle stampanti più utilizzate sono:

    - Dymo labelwriter 450

    - Zebra GK 420D

    - Brother P-touch QL-570

     

    Struttura:

    Le etichette termici sono costituite da quattro strati. Questo è in contrasto con la carta "normale", che consiste di un solo strato. Le etichette termiche sono costituite dai seguenti strati:

    - Rivestimento superiore (incl. rivestimento del dorso)

    - Colla

    - Silicone

    - Liner (=supporto)

     

    Grazie ai quattro strati è possibile stampare le etichette con il calore invece dell'inchiostro.


    Usaggio:

    Come detto prima, le etichette termiche vengono stampate con l’uso di calore. I coloranti nelle etichette vengono attivate tramite il calore. Questo calore sorge da un laser nella stampante che arde nella carta termica.


    Vuole sapere più su etichette termiche o non le sono chiare le proprietà delle etichette termiche dopo leggere questo articolo? Chiami o mandi una mail ad uno dei nostri colleghi ed avrà subito una risposta alla vostra domanda.

  • Richiesta pacchetto prova gratuita

    È possibile applicare per il pacchetto prova gratuita. Con questo pacchetto si ottiene una buona idea della nostra qualità di stampa e la selezione dei substrati. In vari substrati è possibile scegliere tra diversi tipi di adesivi. Anche questi li troverete in questo pacchetto.

  • Etichette per una mailing per posta

    Una scala mailing mirata, detta anche direct mail, è spesso usato per avvicinare i clienti in modo diretto, ma personale. Un direct mail lo può mandare in diversi modi, cioè, tramite e-mail, fax o posta. Tutti e tre i metodi sono ancora utilizzati (fax/mailing a malapena), tra cui mailing per posta il più antico e ancora il modo più apprezzato di direct mail.

  • Cosa serve per una mailing per posta

    Ovviamente, è necessario una base di clienti con gli indirizzi postali. Senza indirizzi postali non può inviare una mailing per posta. E 'anche importante che avete un'idea unica. Infine, naturalmente, un'etichetta di indirizzo. La maniera più professionale per stampare l'indirizzo è su un'etichetta di indirizzo.


    Gli indirizzi possono essere stampati facilmente in una volta usando una stampante etichette, in questo modo non bisogna tagliare ed incollare in Word, per poi scoprire che l’indirizzo si adatta solo a metà dell’etichetta.


    Ideale per l'invio di una direct mail per posta è il LabelWriter Dymo 450 in combinazione con etichette indirizzo Dymo. Le dimensioni standard delle etichette indirizzo Dymo sono:


    -89mm x 28mm (99010)

    -89mm x 36mm (99012)

    -101mm x 54mm (99014)

    -70mm x 54mm (99015)

    -54mm x 25mm (11352)

    -102mm x 59mm (S0947420)

  • I vari tipi di adesivi

    Sul nostro sito troverete diversi tipi di adesivi su alcune etichette. Questi adesivi hanno proprietà e usi differenti.


    La nostra gamma "Etichette in rotoli bianche" hanno due tipi di adesivo. Adesivo permanente e adesivo rimovibile.


    Adesivo permanente:

    L'adesivo permanente è composto a base acrilico, anche detto base all'acqua. Il vantaggio di, e allo stesso tempo svantaggio dell’ adesivo permanente è che l'etichetta non può essere rimosso una volta che è stato attaccato in un punto. L'etichetta si strapperà quando si tenta di rimuoverlo.


    Adesivo rimovibile:

    L'adesivo rimovibile è composto da una combinazione a base di acrilico in combinazione con hot-melt. Il vantaggio dell’ adesivo rimovibile è che l'etichetta è facile da rimuovere senza lasciare residui di adesivo sul substrato. Ciò che fa un risparmio notevolmente nella pulizia dei prodotti riutilizzabili, come bottiglie. Inoltre, l'adesivo rimovibile è molto usabile per copertine di libri, CD / DVD e le cartelle.


    Non le è chiaro la differenza tra l’adesivo permanente e l’adesivo rimovibile, allora chiamate Zolemba e informatevi per tutte le possibilità dell'uso dei adesivi.

  • Diverse etichette per il trasporto

     

    Ogni anno milioni di pacchetti vengono inviati nei Paesi Bassi (120 milioni già solo tramite PostNL). Tutti questi pacchetti devono naturalmente essere timbrati prima che possano essere inviati. Per questo, varie etichette possono essere usate. Questo ovviamente dipende dal numero di pacchetti che possono essere inviati.


    Le tre stampanti più comunemente usati nell'industria sono:

    1. Una stampante stampante laser o inkjet; queste stampanti utilizzano fogli di etichette in formato A4. Per molte aziende che non inviano un sacco di pacchetti, si tratta di una soluzione ideale, perché di solito hanno già una stampante laser o una stampante inkjet in ufficio.

     

     

    2. Una stampante termica senza nastro; queste stampanti termiche utilizzano solo etichette termiche in rotolo. Queste etichette sono fatti di carta termica e possono essere stampati tramite calore. Queste stampanti di solito sono contrassegnati con una 'D' alla fine. La 'D' sta per 'diretta'. Un esempio è la stampante Zebra GK420d.


    3. Un nastro stampante termica; queste stampanti termiche usano un cosiddetto nastro in combinazione con etichette in rotoli. Questo nastro, anche chiamato ribbon o nastro a trasferimento termico, viene riscaldato, dopo di che l’inchiostro rimane sull'etichetta da stampare. Le stampanti che fanno uso di nastro sono contrassegnati con una "T" alla fine. La "T" sta per trasferimento termico. Una stampante che utilizza il nastro è la Zebra GK420t.


    Le etichette più usati per le spedizioni provengono dal marchio Brother, Dymo e Zebra:

    Brother:

    -etichette compatibili Brother DK-22243, 102mm x 30,48 metri

    -etichette compatibili Brother DK-11241, 102mm x 152mm

    Dymo:

    -etichette compatibili Dymo 99014, 101mm x 54mm

    -etichette compatibili Dymo S0904980, 104mm x 159mm

    Zebra:

    -etichette compatibili Zebra 102mm x 150mm, con un nucleo di 25mm

    -etichette compatibili Zebra 102mm x 150mm, con un nucleo di 76mm

    -etichette compatibili Zebra 100mm x 50mm, con un nucleo di 25mm

  • Piazzare rullo Brother

    Di seguito vi mostriamo come montare il nostro rullo Brother universale per mettere nella vostra stampante Brother.

    Spiegazione su YouTube: piazzare rullo Brother
    Manuale rullo Brother universale:

     


    1. Ha ricevuto 3 componenti distinti. Mettete i componenti in quest’ ordine.

      

    2. Fa scorrere componente 2 in componente 1 e fatelo scattare.

      

     

    3. Spostate il rotolo Brother con i quadrati neri nell lato del componente 1.

      

     

    4. Fissate il rotolo agganciando componente 3.

      

    5. Clicca sull'immagine trasparente Brother levandola dal contenitore in cui viene consegnato. Inserire l’immagine nella sotto dell componente 1, la freccia / triangolo verso l'alto. Vede l'illustrazione per il metodo di installazione.

     

    NOTA: È necessario premere con decisione l’immagine Brother!

    Utilizza diversi formati di rullo corrispondente al tipo di rotolo Brother ordinato.

    Le immagini possono essere cambiati mettendo una penna nel foro dell’ immagine e facendolo scorrere fuori.

     

     

  • L’immagine Brother non è compatibile con la mia stampante Brother. Cosa fare?

    È possibile che le nostre immagini Brother non sono adatte in alcune stampanti Brother più datate. Se l’immagine viene tagliata su misura invece è possibile. Di seguito vede una descrizione di come tagliarli: